To cure e to care in situazioni di fine vita: la proporzionalità e le cure palliative

Elena Colombetti

Resumen


Per affrontare i temi bioetici inerenti alla fi ne della vita occorre mettere a fuoco la questione della proporzionalità dei trattamenti. Spesso la dimenticanza del limite intrinseco all’arte medica può sfociare in un duplice e contraddittorio atteggiamento: l’accanimento terapeutico da una lato, l’abbandono terapeutico dall’altro. L’incapacità di riconoscere nel concreto la fi nitezza porta infatti a non accettare la morte, a negare la sua ineluttabilità o a sfuggirla nella sua complessità antropologica ed esistenziale. La negazione del limite, inoltre, ha come esito anche un possibile rapporto confl ittuale tra i medico e il paziente, con il risultato della strutturazione di una medicina difensiva e di stampo contrattualistico.

La proporzionalità di cui si parla è un criterio, e come tale richiede una valutazione puntuale, nella situazione, senza una rigida e aprioristica codifi cazione. Spesso, comunque, la ritrosia ad accettare, a livello sociale o nella comunità scientifi ca medica, il criterio di sospensione dei trattamenti quando questi si rivelano sproporzionati, nasce dalla confusione concettuale tra uccidere e permettere di morire, nonché tra omissione e sospensione. La differenza tra queste azioni sfuma solo se si sposta il peso della valutazione sull’intenzione o sulle conseguenze, la cui omogeneità veicolerebbe l’equivalenza morale degli atti. Nelle pagine che seguono si mostra inoltre la connessione della cura con il tema della qualità di vita e con l’importante campo delle cure palliative.


Palabras clave


fine vita, cura, proporzionalità, accanimento terapeutico, sospensione dei trattamenti, qualità di vita, cure palliative.

Texto completo:

PDF HTML

Enlaces refback

  • No hay ningún enlace refback.




Indexada en: ISI - SciELO Citation IndexPublindex (C), ScieloRedalycLilacs, EBSCO-Fuente Académica, Ulrich's, Google AcadémicoHINARIDialnetLatindexHELACLASE, ProQuest - Religion

Contacto: bioetica@unisabana.edu.co
Canje: canje.biblioteca@unisabana.edu.co